La Vicepresidente Americana Kamala Harris in visita in Corea del sud

La Vicepresidente Americana Kamala Harris in visita in Corea del sud

Il 28 Settembre il primo ministro sudcoreano Han Duck-soo ha tenuto dei colloqui con la vicepresidente statunitense Kamala Harris in un hotel di Tokyo, entrambi erano in Giappone per partecipare al funerale di Shinzo Abe. Durante questi colloqui la Harris ha fatto sapere che si sarebbe recata successivamente in Corea del Sud e per l’occasione avrebbe visitato la zona demilitarizzata che separa la Corea del Sud dalla Corea del Nord. 

Han Duk-soo Kamala Harris

Il Primo Ministro ha accolto la scelta di visitare la zona demilitarizzata, come un gesto simbolico che rafforza i legami tra i due paesi. 

Una visita importante per diversi motivi, era infatti dal 2018 che un vicepresidente americano non metteva piede nel paese del calmo mattino, soprattutto dopo il turbolento viaggio della Speaker Nancy Pelosi nella regione, ma un viaggio che avviene in un momento delicatissimo per via delle crescenti minacce dal Nord, che si è detto provocato dalle esercitazioni navali congiunte di Stati Uniti e Corea del Sud. 

Così giovedì 29 Settembre, Kamala Harris è arrivato a Seoul, una visita che la Corea del Nord ha deciso di “salutare” con il lancio di due missili balistici a corto raggio, poi finiti in mare al largo della costa orientale.

Kamala Harris Kamala Harris

La primissima tappa della Harris è stata verso la zona demilitarizzata, qui ha visita Camp Bonifas, avamposto di frontiera che si trova a 400 m a sud del confine meridionale della zona demilitarizzata coreana, dove si trova il contingente delle Nazioni Unite. La vicepresidente ha elogiato il lavoro di difesa delle truppe americane su suolo Coreano. 

Scrutando da lontano attraverso un binocolo, subito dopo essere salita su un crinale, ha sottolineato la vicinanza che si percepisce da lì. 

I Colonnelli che l’hanno accompagnata le hanno mostrato le difese messe in campo, tra cui le recensioni in filo spinato. Ma anche gli edifici blu che attraversano la linea di demarcazione, utilizzati per condurre negoziati con la Corea del Nord. 

Parlando con i giornalisti ha detto:

Nel Nord, vediamo una dittatura brutale, violazioni dei diritti umani e un programma di armi illecite che minaccia la pace e la stabilità. 

 

Durante la sua visita, la vicepresidente Kamala Harris ha incontrato anche il Presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol. 

Questa volta Yoon non ha potuto farne a meno come per la visita della Pelosi, d’altra parte la Harris è il vicepresidente di Biden.

L’incontro è durato circa 85 minuti, in cui sono state discusse numerose questioni.

Yoon ha ricordato alla Harris la crescente preoccupazione per la US Inflation Reduction Act, che potrebbe danneggiare i costruttori di veicoli coreani negli Stati Uniti e secondo quando rilasciato dal portavoce del Presidente:

Il vicepresidente Harris ha detto che non solo lei, ma anche il Presidente Biden, sono ben consapevoli delle preoccupazioni della Corea del Sud  e la esaminerà con attenzione per trovare il modo di risolvere le loro preoccupazioni.

 

Sulla Corea del Nord invece:

Il Presidente Yoon e il vicepresidente Harris hanno espresso una seria preoccupazione per i recenti lanci di missili balistici della Corea del Nord.

 

Durante la visita si è discusso inoltre di un eventuale viaggio di Yoon in America, probabilmente il prossimo anno, per celebrare il settantesimo anniversario dell’alleanza.

Infine la Harris ha deciso di tenere anche un una “tavola rotonda femminile” all’ambasciata statunitense, con donne di alto livello della società coreana, al fine di discutere della questione della parità di genere. 

Kamala Harris

Tra le partecipanti alla “tavola rotonda”, possiamo individuare la ormai ex campionessa di pattinaggio Kim Yuna, la CEO di Naver Choi Soo-yeon e l’attrice premio Oscar Youn Yuh-jung. 

Una scelta particolare, se si pensa che in Corea la situazione della parità femminile è continuamente messa in pericolo, anche dalle scelte della politica, non ultima la decisione di far chiudere l’importante Ministero dell’uguaglianza di genere.

 

Fonti:

Aljazeera

APnews

BBC

The Guardian [1]

Reuters

The Korea Times [1][2]

The Korea Herald [1]

Yonhap News Agency

© immagini Yonhap News Agency e Reuters

L’articolo «La Vicepresidente Americana Kamala Harris in visita in Corea del sud» è stato scritto, redatto e revisionato da Eleonora, per la quale si ringrazia per il prezioso contributo!
© è vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
Giulia S
Giulia. Cresciuta a pane e k-drama ha creato questo spazio per parlare del suo paese d'origine, la Corea del Sud, a 360° facendo perno sulla sua interculturalità e vuole sviluppare un ponte bi-direzionale tra la Corea e l'Italia. Racconta la Corea attraverso i kdrama con #dramiamo, propone uno sfizioso aperitivo coreano con #eatdrinkorea e fa lunghi approfondimenti sulle notizie dalla Corea per #rassegnadallacorea, il tutto a suon di Kpop con #radio360. Ogni tanto esce dal paese per osservare le altre culture con #oltrelacorea.

Articoli che ti potrebbero interessare

Ministero degli Oceani e della Pesca (MOF)
Cultura

Ministero degli Oceani e della Pesca (MOF)

Ministero degli Oceani e della Pesca (MOF) a cura di Anna, Priscilla, Ludovico Il Ministero degli Oceani e della Pesca è il ministero del governo coreano che si occupa di tutti i settori della pesca e della salvaguardia marina, nonché della amministrazione dei porti e di tutte…

Leggi Tutto »
Myeongdong
Cultura

Myeongdong

Myeongdong a cura di Isabella Vergerio, Emma Bobbo Myeong-dong (in coreano: 명동; Hanja: 明洞; lett. “città luminosa”) è un dong, o distretto, di Jung-gu a Seoul, Corea del Sud. Oggi è principalmente un’area commerciale, essendo uno dei quartieri più importanti di Seoul per lo shopping e…

Leggi Tutto »
fondazione per la promozione dello sport della corea
Cultura

Fondazione per la promozione dello sport della Corea

Fondazione per la promozione dello sport della Corea \ KOREA SPORTS PROMOTION FOUNDATION a cura di Angélie, Chiara, Elisa, Dorotea La Fondazione per la Promozione dello Sport della Corea (nota in precedenza come Fondazione per la promozione dello sport olimpico di Seoul) è nata per gestire il…

Leggi Tutto »
Articoli
Shop

Il nostro shop

Partners
Link affiliati
Ristoranti amici

Ristorante Seoul

Via Filippo Turati 49, Roma

Quando andate, dite che seguite il Blog o fate il mio nome, avrete 10% di sconto

Ristorante Seoul Roma