The Tale of Nokdu

the tale of nokdu

Mentre sale l’attenzione mondiale per il nuovo successo di Tvn distribuito da Netflix, “Extraordinary Attorney Woo“.

Il pubblico è rimasto piacevolmente affascinato dal talentuoso e dolcissimo Kang Tae-oh.

Così per il nuovo #dramiamoinhanbok si sono un po’ rimescolate le carte ed Eleonora ci parla di un drama storico che ha proprio Kang Tae-oh come second lead. Oggi vi parla di “The Tale of Nokdu“.

Periodo Joseon, il giovane Jeon Nok-Du, interpretato dall’impareggiabile Jang Dong-Yoon, vive su un’isola solitaria lontano dalla terra ferma. Suo padre gli impedisce qualsiasi contatto con il resto del mondo.

Deve forse nascondere qualcosa?

Sembrerebbe di sì, visto che un giorno un gruppo di pericolose assassine arriva sull’isola con il compito di ucciderlo.

Stanco di tutto questi sotterfugi, insegue una delle assassine fino ad uno strano villaggio, abitato solo da vedove, agli uomini dunque è vietato entrare.

Ma a mali estremi estremi rimedi ed il giovane decide di travestirsi da donna ed infiltrarsi nel villaggio. Qui la situazione si fa interessante perché conoscerà la giovane Dong Dong-Ju, interpretata dalla bravissima Kim So-Hyun, una giovane misteriosa che sta studiando per diventare gisaeng.

Un drama storico del 2019 passato vergognosamente in sordina, perché è un prodotto meraviglioso.

La trama infatti, che si sviluppa in maniera semplice e lineare, è arricchita da numerosi misteri ed infarcita da momenti esilaranti, gestiti con maestria da un cast capace di dosare i momenti imbarazzanti, rendendoli dolcissimi e quelli un po’ più seri, senza mai appesantire la narrazione.

Jeon Nok-Du, interpreta un giovane brillante ma la cui vera storia è celata al pubblico, che scoprirà passo passo insieme a lui. Divertente il suo modo di approcciarsi alla figura della vedova di cui si travestirà, senza mai cadere nel ridicolo. Un attore davvero capace di mostrare facilmente le mille sfaccettature del suo personaggio.

Ma la sua controparte femminile è altrettanto brava. Forte, caparbia e carismatica, anche lei con una storia segreta da scoprire.

La costruzione del loro rapporto e la chimica che si instaura è impareggiabile. Insieme sono talmente naturali e dolce, che sembrano davvero una coppia.

Gode di una fotografia molto fresca, con colori accesi appena saturati e chiaramente l’importanza che qui assume lo spazio che viene occupato dal villaggio delle vedove e dalla casa delle gisaeng, che sono esplorate in ogni anfratto dai nostri protagonisti.

Vi ho parlato di Kang Tae-oh, come second lead, ma di più non vi dirò, perché le scene con Jeon Nok-Du vanno viste per capire, poi va bè lui in hanbok è uno spettacolo.

Questo è il primo drama in cui si parla della figura della vedova in periodo Joseon, per altro il secondo esperimento con le stesse figure sarà il drama “Bossom: Steal the fate“, vi ho parlato del drama nella casellina n.10 del calendario dell’avvento dello scorso anno.

All’epoca amai molto il drama e non posso davvero non consigliarlo ancora oggi. Ha tutti gli elementi per incuriosirvi, farvi divertire e regalarvi una bellissima storia tra amore e mistero.

Il consiglio letterario che ho scelto di legare al drama è una raccolta di racconti “Storie d’amore della Corea del primo novecento“, lo trovate già recensito sul feed di Eleonora.

The tale of Nokdu è stato scritto da Eleonora, per la quale si ringrazia per il suo prezioso contributo!
© è vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
Ele Aracri
Eleonora classe 1994, laurea in Giurisprudenza. Calabrese di nascita, nerd di adozione. Appassionata di libri e storia, Eleonora si occupa della rubrica #dramiamoinhanbok, in cui ogni mese vi consiglia un drama storico e lo collega ad un consiglio letterario di diversa natura. Durante il periodo di Halloween cura invece la rubrica #dramiamospooky. Tutte le mattine nelle stories Instagram seleziona articoli per la nostra rubrica in comune #rassegnadallacorea, per cui scrive anche degli approfondimenti.

Articoli che ti potrebbero interessare

Little Women Ep 1-2
Dramiamo

Little Women Ep 1-2

Tutto mi sarei aspettata tranne un inizio così promettente, esplosivo ed imprevedibile. Sì, perché Little Women è un thriller in piena regola, mi sono lasciata ingannare dal romanzo da cui è tratto, pensando genuinamente che si trattava di una saga familiare. Nessuno sembra essere la…

Leggi Tutto »
Coogie AOMG
K-pop

Scopriamo l’artista: Coogie

Kim Jeong-hun, aka Coogie è un rapper e compositore sud coreano, che ha raggiunto la popolarità dopo aver partecipato nel 2018 al programma Show Me The Money 777. Nel 2020 rilascia il singolo “Fadeaway” in collaborazione con Jvcki Wai, Paloalto, The Quiett, e Bassagong, con…

Leggi Tutto »